...

Le 20 migliori società di costruzione navale nel mondo (2024)

Le 20 migliori società di costruzione navale nel 2024(2)

In un mondo guidato dal commercio globale, le società di costruzione navale svolgono un ruolo cruciale nel soddisfare la domanda di navi. Nel 2023, l’industria globale della costruzione navale vanta una dimensione di mercato di 207.15 miliardi di dollari. Le società di costruzione navale cinesi dominano questo mercato, con una quota dominante del 59%, seguite dalla Corea del Sud con il 24%. Altri attori importanti includono società di costruzione navale giapponesi, europee e americane. Guardando al 2024, la concorrenza tra i costruttori navali si intensifica man mano che i numeri degli ordini globali diventano più competitivi.

Per le imprese marittime è essenziale una conoscenza approfondita del mercato della costruzione navale. Questo articolo mira a presentare le 20 principali società di costruzione navale a livello globale, rinomate per la loro abilità e innovazione nel settore.

Elenco delle migliori società di costruzione navale

I dati e le entrate annuali di questo articolo provengono da comunicati stampa e rapporti finanziari disponibili sul sito Web di ciascuna azienda. Tutte le cifre vengono convertite in dollari statunitensi utilizzando i tassi di cambio più recenti per un facile riferimento e confronto.

Poiché alcune aziende non hanno ancora pubblicato i loro resoconti annuali, abbiamo incluso i ricavi dell'anno fiscale 2022 come sostituti temporanei. Ci impegniamo ad aggiornare continuamente queste informazioni per mantenerne l'accuratezza e la tempestività.

Le società elencate non sono classificate in alcun ordine particolare. Se hai suggerimenti o integrazioni, non esitare a contattarci utilizzando il modulo fornito a destra. Il tuo contributo è molto apprezzato.

Hyundai Heavy Industries

Logo Hyundai Industrie Pesanti

  • Fondato: 1972
  • Sede centrale: 1000, Bangeojinsunhwando-ro, Dong-gu, Ulsan, Corea
  • Organico: 12,048
  • Entrate 2023: 11.974 trilioni di KRW (circa 8.9 miliardi di dollari)

Hyundai Heavy Industries (HHI) è il principale costruttore navale della Corea del Sud, le cui origini risalgono al suo inizio come divisione del gruppo Hyundai prima di evolversi in un'entità indipendente. I membri del gruppo includono Hyundai Samho Heavy Industries e Hyundai Mipo Dockyard.

HHI è specializzata in un'ampia gamma di navi, dalle petroliere e portacontainer alle navi metaniere e alle navi di perforazione. Con una quota di mercato dell'8.1%, nel 2023 occupava il secondo posto nel mercato mondiale della costruzione navale. Oltre alla costruzione navale, l'azienda estende la sua esperienza in altri settori come gli impianti di produzione di petrolio e gas, l'energia eolica offshore e i motori marini.

Entro il 2023, HHI aveva consegnato con successo oltre 2,300 navi a 331 armatori in 51 paesi. Inoltre, il cantiere navale Ulsan di HHI è il più grande cantiere navale del mondo, situato nella parte sud-orientale della penisola coreana, di fronte al Mare Orientale. Con dieci grandi bacini di carenaggio e nove "Goliath Cranes", il cantiere navale si estende per oltre 4 km lungo la costa della baia di Mipo a Ulsan, coprendo un'area di 1,780 acri, in grado di soddisfare le diverse esigenze dei nostri clienti per la costruzione navale


Società statale cinese per la costruzione navale

Logo della China State Shipbuilding Corporation

  • Fondato: 1999
  • Sede: 72 Kunminghu South Road Haidian District Pechino, 100097 Cina
  • Organico: 205,000
  • Entrate 2022: 59.558 miliardi di RMB (circa 8.247 miliardi di dollari)

Società statale cinese per la costruzione navale (CSSC), costituita nel 2019 dalla fusione delle principali entità cinesi di costruzione navale CSIC e CSSC, è la più grande società di costruzione navale al mondo e un importante gruppo di difesa in Cina. Possiede alcuni dei cantieri navali più rinomati della Cina, tra cui Jiangnan Shipyard, Hudong-Zhonghua Shipbuilding, Huangpu-Wenchong Shipbuilding, Shanghai Waigaoqiao Shipbuilding e Qingdao Beihai Shipbuilding. Insieme detengono circa il 20% della quota di mercato globale.

Specializzato nella costruzione di navi metaniere, navi VLCC e navi da guerra militari, le operazioni del gruppo abbracciano tutta la nazione, con CSIC che si concentra sul nord e sull'ovest e CSSC che supervisiona il sud e l'est.

In particolare, le attività del gruppo includono il cantiere navale Dalian COSCO, il più grande cantiere navale e bacino di carenaggio della Cina, che ha intrapreso la costruzione della prima portaerei cinese autosviluppata, la Shandong.


Fincantieri SpA

Logo Fincantieri SpA

  • Fondato: 1959
  • Sede Legale: Via Genova n. 1, Trieste, Friuli Venezia Giulia, 34121, Italia
  • Organico: 21,125
  • Ricavi 2023: 7,651 milioni di euro (circa 8.243 miliardi di dollari)

Con oltre 230 anni di storia della costruzione navale, Fincantieri è uno dei principali costruttori navali del mondo e la più grande compagnia di costruzioni navali in Europa, avendo costruito fino ad oggi più di 7,000 navi.

Specializzata in navi da crociera, navi da difesa e strutture offshore, Fincantieri fornisce i principali operatori crocieristici e collabora con le marine militari di tutto il mondo, ricoprendo in particolare il ruolo di partner chiave per le marine statunitensi ed europee.

Fincantieri vanta una vasta presenza internazionale, con 18 cantieri navali in quattro continenti. Attraverso acquisizioni strategiche come Vard nel 2013 e STX France nel 2018, l'azienda ha continuato a rafforzare la propria posizione come uno dei principali costruttori navali del mondo.


Industrie Pesanti Samsung

Logo Samsung Industrie Pesanti

  • Fondato: 1974
  • Sede centrale: 23 Pangyo-ro 227beon-gil, Bundang-gu Seongnam, Gyeonggi, 13486, Corea
  • Organico: 9,886
  • Entrate 2023: 8.014 trilioni di KRW (circa 5.94 miliardi di dollari)

Industrie Pesanti Samsung, fondata nel 1974 dal Gruppo Samsung, è un'azienda sudcoreana leader nella costruzione e nella costruzione navale con otto banchine. Diviso in costruzione navale, perforazione e produzione offshore e sistemi di alimentazione e controllo, ha consegnato oltre 1,200 navi ed è leader nel settore delle navi portacontainer, delle navi di perforazione, delle navi metaniere e delle FPSO.

L'attività di Samsung Heavy Industries si estende in tutti i continenti del mondo e continua a consolidare la propria posizione di principale costruttore navale al mondo (secondo solo a Hyundai Heavy Industries) attraverso lo sviluppo di navi GNL e navi per applicazioni polari.

Il suo cantiere navale Samsung Heavy Industries sull'isola di Geoje ha costruito la nave portacontainer più grande del mondo e continua a stabilire record per la più grande costruzione navale. Nel 2023, Samsung Heavy Industries rappresentava l’8.5% del mercato globale della costruzione navale, classificandosi come il principale costruttore navale.


Oceano Hanwha

Logo Hanwha Ocean

  • Fondato: 1973
  • Sede: 3370, Geoje-daero Geoje-si, Gyeongsangnam-do, Corea del Sud
  • Organico: 8,682
  • Entrate 2023: 7.408 trilioni di KRW (circa 5.50 miliardi di dollari)

Oceano Hanwha ha acquisito la principale società di costruzioni navali della Corea del Sud, Daewoo Shipbuilding & Marine Engineering, nel maggio 2023 e l'ha ribattezzata Hanwha Ocean. Ora è uno dei “tre grandi” costruttori navali della Corea del Sud, insieme a Hyundai Heavy Industries e Samsung Heavy Industries.

È specializzata nella produzione di una varietà di navi, tra cui navi metaniere, VLCC, navi commerciali, navi da perforazione e navi speciali come sottomarini e cacciatorpediniere. Raggiungendo una quota di mercato globale della costruzione navale del 6.5% nel 2023, si è classificata al terzo posto nel mondo. Le sue navi metaniere sono le più competitive a livello globale. Inoltre, Hanwha Offshore è al primo posto nel mondo in termini di Very Large Crude Carriers (VLCC) gestite, con una quota di circa il 20%.

Hanwha Ocean possiede uno dei bacini di carenaggio più grandi del mondo, il cantiere navale Daewoo, situato sull'isola di Geoje. Con una capacità produttiva di un milione di tonnellate, che copre un'area di 1,210 acri e dotata di strutture tra cui una gru Goliath da 900 tonnellate, è in grado di produrre varie navi.


Costruzione navale Imabari

Logo della costruzione navale Imabari

  • Fondato: 1901
  • Sede centrale: 1-4-52 Koura-cho, Imabari, Ehime, 799-2195, Giappone
  • Organico: 1,892
  • Entrate 2022: 376.4 miliardi di JYP (circa 2.49 miliardi di USD)

Costruzione navale Imabari, il più grande costruttore navale del Giappone, vanta un'eredità di 120 anni e 14 cantieri navali e strutture a livello nazionale. Specializzato nella progettazione, costruzione e riparazione di navi mercantili e ingegneria offshore, Imabari Shipbuilding è il più grande cantiere navale di tonnellaggio del Giappone. È molto più avanti del suo più grande concorrente locale, Mitsubishi Shipbuilding.

Attraverso acquisizioni strategiche di concorrenti regionali come Minaminippon Shipbuilding e Japan Marine United, Imabari continua a consolidare la propria posizione, mantenendo una presenza dominante nel settore della costruzione navale globale accanto ai principali concorrenti in Corea del Sud e Cina.


JSC United Shipbuilding Corporation

Logo della JSC United Shipbuilding Corporation

  • Fondato: 2007
  • Sede: via Bolshaya Tatarskaya 11. Bld. B, 115184, Mosca, RU
  • Organico: 21,125
  • Entrate 2023: 400 miliardi di rubli (circa 4.32 miliardi di dollari)

Società di costruzione navale unita (USC) è una società statale russa costituita nel 2007. Essendo una giovane entità di costruzione navale, USC svolge un ruolo cruciale nel rafforzare l'industria cantieristica russa sfruttando tecnologie avanzate e strutture militari per produrre sia navi civili che navi da guerra.

Con oltre 50 filiali situate nella Russia occidentale, settentrionale e dell'Estremo Oriente, comprese località chiave come Vladivostok, Severodvinsk e San Pietroburgo, USC domina fino all'80% della costruzione navale in Russia. La società ha inoltre acquisito diverse società europee come Arctech Helsinki Shipyard e STX Finland, gestendo una vasta rete di cantieri navali e strutture di riparazione.

Nonostante le sfide poste dalle sanzioni internazionali, le attività militari e di difesa della USC sono state colpite in modo significativo. Tuttavia, USC rimane uno dei principali attori nel settore della costruzione navale globale.


Industrie pesanti di Sumitomo

Logo delle industrie pesanti Sumitomo

  • Fondato: 1934
  • Sede centrale: 25F ThinkPark Tower, 1-1 Osaki 2-chome Shinagawa-ku, Tokyo 141-6025, Giappone
  • Organico: 24,050
  • Entrate 2023: 1081.5 miliardi di JPY (circa 7.14 miliardi di USD)

Sumitomo Heavy Industries (SHI) è un produttore integrato rinomato per la costruzione navale, macchinari industriali e apparecchiature automatiche, che vanta oltre 120 anni di esperienza nella costruzione navale. Ha costituito una filiale dedicata, Sumitomo Heavy Industries Marine&Engineering Co.,Ltd (SHI-ME), che opera attraverso Yokosuka Shipyard per fornire servizi di costruzione e riparazione navale.

Inoltre, SHI gestisce Oshima Shipbuilding, specializzata in navi portarinfuse e fornitura di navi in ​​Europa e Asia, con una capacità di costruire e varare quasi 40 navi all'anno. Tuttavia, di fronte alla forte concorrenza dei costruttori navali cinesi e coreani e all'aumento dei costi, SHI ha annunciato la sua ritiro dalla nuova attività di costruzione navale nel mese di febbraio 2024.


Mitsubishi Heavy Industries

Logo Mitsubishi Heavy Industries

  • Fondato: 1884
  • Sede centrale: 2-3, Marunouchi 3-chome, Chiyoda-ku, Tokyo, 100-8332, GiapponeNumero di dipendenti: 24,050
  • Organico: 22,424
  • Entrate 2022: 4501.3 miliardi di JPY (circa 29.74 miliardi di USD)

Mitsubishi Heavy Industries (MHI), una delle principali società del gruppo Mitsubishi, è un'azienda industriale giapponese leader con oltre 130 anni di storia. È specializzata in diversi settori, tra cui energia, costruzione navale, ingegneria navale, difesa, trasporti, aerospaziale e macchinari, ampliando il suo ambito di attività.

Mitsubishi Heavy Industries è impegnata nella progettazione, produzione e riparazione di vari tipi di navi e strutture offshore attraverso le sue due filiali: Mitsubishi Costruzione navale Co., Ltd. e Mitsubishi Heavy Industries Marine Machinery and Equipment Co., Ltd. (MHI-MME). MHI possiede cantieri navali situati a Nagasaki, Yokohama, Kobe, Itosaki e Shimonoseki.


Mazagon Dock limitata

Logo Mazagon Dock Limited

  • Fondato: 1934
  • Sede centrale: Mazagon Dock Shipbuilders Limited, Dockyard Road, Mazagon, Mumbai – 400 010. India
  • Organico: 4,290
  • Entrate 2023: 78,271.80 milioni di INR (circa 9.387 miliardi di dollari)

Mazagon Dock limitata (MDL), chiamato anche "Costruttore di navi per la nazione", opera sotto il Ministero della Difesa (India), vantando un'eredità storica che risale al 1774. Rinomato come il principale cantiere navale da guerra dell'India, MDL realizza navi per la Marina e la costa indiana Guard, insieme a piattaforme offshore per l'esplorazione petrolifera.

Dalle navi militari alle navi commerciali come petroliere, navi portarinfuse e traghetti, MDL vanta un portafoglio diversificato, consolidando la sua posizione di entità fondamentale nel settore marittimo. Radicata in una tradizione di eccellenza e abilità artigianale, MDL è fiorita sin dalla sua acquisizione da parte del governo indiano nel 1960, consegnando un totale di 801 navi, tra cui navi da guerra, sottomarini, navi mercantili e una gamma di navi di supporto per clientela sia nazionale che internazionale .


Cantiere navale di Cochin Limited

Logo Cochin Shipyard Limited

  • Fondato: 1972
  • Sede centrale: Mazagon Dock Shipbuilders Limited, Dockyard Road, Mazagon, Mumbai – 400 010. India
  • Organico: 1,883
  • Entrate 2023: 23,305 milioni di INR (circa 2.795 miliardi di dollari)

Cantiere navale di Cochin Limited (CSL), senza dubbio il più grande costruttore navale indiano, è specializzato in navi offshore, petroliere e persino portaerei. Serve anche come il più grande cantiere di riparazione navale del paese, con una struttura estesa su 170 acri. Ciò offre a CSL la capacità di intraprendere operazioni di costruzione navale, riparazione e refitting per un'ampia gamma di navi, comprese navi da difesa, commerciali e offshore.

CSL è emersa come pioniere nel settore come società interamente controllata dal governo indiano. Può costruire e riparare le navi più grandi dell'India, assicurarsi ordini prestigiosi da rinomate aziende internazionali e contribuire a progetti strategici come la prima nave di difesa aerea autoctona del paese. Inoltre, il cantiere navale forma ogni anno un gran numero di eccezionali ingegneri navali per il personale locale e estero.


Harland & Wolff

Logo Harland e Wolff

  • Fondato: 1861
  • Sede: Queen's Island, Belfast, BT3 9DU, Irlanda del Nord, Regno Unito
  • Organico: 1,000+
  • Entrate 2023: 90 milioni di sterline nel Regno Unito (circa 1.136 miliardi di dollari)

Harland & Wolff è il più grande costruttore navale del Regno Unito, vanta oltre 160 anni di esperienza marittima, specializzato nella costruzione navale, riparazione e manutenzione. Famosa per progetti iconici come l'RMS Titanic, l'azienda ha costruito numerose navi per vari settori, tra cui navi di linea di lusso, navi da guerra e navi commerciali, ha costruito più di 1,700 navi.

Oggi, Harland and Wolff si concentra anche sul sostegno di molteplici settori, tra cui la difesa, l’energia, le energie rinnovabili e le industrie commerciali, oltre alla sua eredità di costruzione navale. Oltre al cantiere navale principale di Belfast di 81 acri, H&W ha fabbriche e cantieri navali a Londra, Scotstoun, Govan, sull'isola di Lewis, sulla sponda settentrionale dell'estuario del Forth e nel Devon settentrionale.


K Costruzione navale

K Logo della costruzione navale

  • Fondato: 1967
  • Sede centrale: 60 Myeongje-ro Jinhae-gu, Changwon, Jeollabuk-do, Corea del Sud
  • Organico: 8682
  • Entrate 2012: 628.76 milioni di KRW (nessun ultimo rapporto finanziario trovato)

K Costruzione navale è una società di costruzioni navali sudcoreana, precedentemente nota come la rinomata STX Offshore & Shipbuilding, che un tempo era il quarto più grande costruttore navale al mondo, avendo costruito oltre 700 navi di vario tipo.

A causa di difficoltà finanziarie, nel luglio 2021 è stata completamente acquisita dalla United Asset Management Company e da KH Investment Group e ribattezzata K Shipbuilding. La sua filiale, STX Europe, un tempo era la seconda più grande azienda di costruzioni navali in Europa. Dopo il fallimento della STX, le sue attività furono successivamente acquisite da paesi europei.

Oggi, K Shipbuilding possiede la base di produzione di navi di medie dimensioni – Jinhae Shipyard, e la base di produzione di navi ultra-grandi – Goseong Shipyard. La riorganizzata K Shipbuilding si è assicurata un numero considerevole di nuovi contratti commerciali, dimostrando il suo forte potenziale.


Austal usa

Logo Austal USA

  • Fondato: 1999
  • Sede: Blakeley Island a Mobile, Alabama
  • Organico: 4,000+
  • Entrate 2023: $ 1.2 miliardi

Stati Uniti australiani, con sede a Mobile, Alabama, è un importante fornitore di supporto per la Marina statunitense e i settori della difesa, con centri servizi a San Diego e Singapore, nonché un centro tecnologico a Charlottesville, Virginia.

Specializzata nella costruzione di navi ad alta velocità per passeggeri e difesa, comprese navi da combattimento costiere, Austal USA utilizza tecniche di produzione avanzate come la sua linea di produzione di moduli mobili. Con una forte attenzione alla sicurezza e all'efficienza, Austal USA ha ottenuto numerosi premi e contratti, rendendola un attore chiave nel settore della costruzione navale nazionale e internazionale.

Tuttavia, oggi, Austal USA si trova ad affrontare una crisi a causa di problemi con le sue prime navi sulla linea d’acciaio e di un’incombente crisi di liquidità. Secondo quanto riferito, Austal USA ha cercato acquisizioni aziendali.


Damen Shipyards Group

Logo del gruppo Damen Shipyards

  • Fondato: 1927
  • Sede: Avelingen-West 20, 4202 MS Gorinchem, Paesi Bassi
  • Organico: 1,200+
  • Entrate 2022: $ 2.6 miliardi

Donne è la più grande azienda di costruzioni navali dei Paesi Bassi, al comando di una rete di 35 cantieri navali sparsi in tutto il mondo. Nato come un modesto cantiere nel 1927, Damen si è evoluto nel corso di tre generazioni di gestione familiare per emergere come un nome preminente nella costruzione navale in tutto il mondo.

Concentrandosi su progetti standardizzati e collaudati, Damen eccelle come uno dei principali produttori di imbarcazioni da lavoro e imbarcazioni veloci, rinomati per le loro prestazioni ottimizzate, affidabilità, tempi di consegna rapidi ed efficienza dei costi. Il loro ampio portafoglio comprende una vasta gamma di navi, tra cui rimorchiatori, traghetti, navi militari, draghe e motovedette.

Con una notevole capacità di consegnare oltre 175 navi all'anno, Damen si rivolge a un ampio spettro di settori tra cui energia offshore, dragaggio, trasporto pubblico, difesa, acquacoltura, pesca e nautica da diporto. Ad oggi, Damen ha costruito più di 6,500 navi in ​​tutto il mondo.


Gruppo Navale

Logo del Gruppo Navale

  • Fondato: 1631
  • Sede: 40-42, Rue du Docteur Finlay, Parigi, Ile-de-France, 75732
  • Organico: 1,8000
  • Fatturato 2022: 40.07 miliardi di euro (circa 4.323 miliardi di dollari)

Gruppo Navale è la più grande entità cantieristica francese, rinomata a livello mondiale come leader nella difesa navale. Il suo ricco patrimonio può essere fatto risalire ai cantieri navali francesi fondati nel 1631 sotto gli auspici del cardinale Richelieu, e successivamente alla Direction des Constructions et Armes Navales (DCAN). Questa eredità di quasi 400 anni ha permeato Naval Group di una tradizione di innovazione ed eccellenza nella progettazione e costruzione di navi, sottomarini e navi di qualità superiore.

In qualità di attore internazionale chiave, l'esperienza di Naval Group comprende il supporto completo per tutta la vita delle risorse navali, inclusi gli iconici sottomarini Ship Subsurface Ballistic Nuclear (SSBN), posizionando la Francia tra le nazioni d'élite in termini di capacità navali. Naval Group è abile nel fornire soluzioni su misura alle marine di tutto il mondo con dieci siti di produzione e cantieri navali in tutta la Francia e una solida presenza globale. Il suo portafoglio diversificato di prodotti e servizi è meticolosamente realizzato per soddisfare le esigenze e le sfide globali uniche che le forze marittime devono affrontare.


Sistemi marini Thyssenkrupp

Logo Thyssenkrupp Marine Systems

  • Fondazione: 2005
  • Sede: Werftstrasse 112-114, 24143 Kiel, Germania
  • Organico: 7,745
  • Fatturato 2023: 80 miliardi di euro (circa 8.63 miliardi di dollari)

Sistemi marini ThyssenKrupp, una filiale della ThyssenKrupp AG, è stata una figura di spicco nella costruzione navale militare sin dalla sua fondazione nel 2005, in seguito all'acquisizione di Howaldtswerke-Deutsche Werft da parte della ThyssenKrupp AG. Rinomata a livello mondiale come leader nel settore, l'azienda è specializzata nella costruzione di sottomarini, navi di superficie e yacht. Con una competenza senza precedenti nella progettazione e costruzione di sottomarini non nucleari, ha raggiunto la stimata posizione di leader del mercato mondiale dei sottomarini convenzionali.

ThyssenKrupp Marine Systems offre una suite completa di servizi, che comprende progettazione, sviluppo, produzione e integrazione di sistemi di gestione del combattimento e di schieramento delle armi. Organizzata in quattro unità distinte: sottomarini, navi di superficie, sistemi elettronici navali e servizi, l'azienda è attrezzata in modo unico per fornire soluzioni innovative che soddisfano le esigenze in evoluzione della difesa navale in tutto il mondo.

Situato a Kiel, in Germania, il suo cantiere navale principale è specializzato nella costruzione di sottomarini convenzionali, mentre i suoi stabilimenti ad Amburgo ed Emden sono dedicati alla costruzione di navi navali di superficie.


Seatrium Ltd.

Logo della Sembcorp Marine Ltd

  • Fondato: 1963
  • Sede centrale: 80 Tuas South Boulevard, Singapore 637051
  • Organico: 5,000+
  • Entrate 2022: 1,947.2 milioni di SGD (circa 1.44 miliardi di dollari)

Sembcorp Marine Ltd. è da tempo riconosciuta come la migliore società di costruzioni navali di Singapore, offrendo soluzioni ingegneristiche integrate per i settori offshore, marittimo ed energetico. In seguito alla fusione con Keppel Offshore & Marine Ltd., la società ha subito un rebranding, ora noto come Seatrium Ltd. dal 26 aprile 2023.

Con particolare attenzione a impianti di perforazione e galleggianti, riparazioni e aggiornamenti, piattaforme offshore e costruzioni navali specializzate, Seatrium Ltd. sfrutta la sua vasta presenza globale per fornire soluzioni complete a progetti di varie dimensioni e località. I suoi cantieri navali si estendono a Singapore, Indonesia, Regno Unito, Norvegia, Stati Uniti e Brasile, consentendo a Seatrium Ltd. di soddisfare una clientela diversificata che comprende appaltatori di perforazione, aziende energetiche e compagnie di navigazione.

Dalla costruzione di impianti di perforazione alla conversione offshore e soluzioni specializzate per la costruzione navale, Seatrium Ltd. offre un ampio spettro di servizi, sfruttando le proprie competenze e risorse per soddisfare le esigenze in evoluzione dei suoi clienti in tutto il mondo.


CSBC Corporation, Taiwan

Logo della CSBC Corporation

  • Fondato: 1973
  • Sede centrale: No.3, Jhonggang Rd., Distretto di Siaogang, Città di Kaohsiung 81234, Taiwan, Cina
  • Organico: 2,979
  • Entrate 2023: 21476.365 milioni di TWD (circa 0.67 miliardi di dollari)

Società CSBC, fondata 50 anni fa, ha trasferito la sua sede dall'ufficio di Taipei a Kaohsiung nel 1991. Specializzata in navi mercantili, navi militari e ingegneria offshore, CSBC è la più grande società di costruzioni navali di Taiwan, con cantieri navali a Keelung e Kaohsiung. Rappresentando una pietra miliare significativa, CSBC ha lanciato il primo sottomarino autocostruito di Taiwan, Hai Kun, che significa "Narwhal", nel settembre 2023.

In particolare, anche se il cantiere navale della CSBC a Kaohsiung potrebbe non essere il più grande del mondo, ospita con orgoglio il più grande bacino di carenaggio. Estendendosi su una vasta area di 1,173,051 metri quadrati, vanta la capacità di costruire 12 nuove navi (1.1 milioni di DWT) e una nave navale da 6000 tonnellate all'anno, oltre alla capacità di effettuare riparazioni su 80 navi all'anno. L'impianto è dotato di due grandi gru, ciascuna in grado di sollevare circa 350 tonnellate.


Società di servizi offshore Zamil

Logo della società di servizi offshore Zamil

  • Fondato: 1977
  • Sede: Zamil Offshore Services Company, Al-Khobar, Arabia Saudita
  • Organico: 3600+
  • Entrate: 1.56 miliardi di dollari

Società di servizi offshore Zamil, una filiale di Zamil Group Holding, è un importante fornitore di servizi marittimi e offshore e costruttore navale in Medio Oriente. Con oltre 45 anni di impegno costante nelle operazioni marittime, comanda una flotta di 75 navi diverse navi di supporto offshore e supervisiona tre cantieri navali all'avanguardia situati a Dammam e Jeddah.

Con particolare attenzione all'affidabilità e una solida esperienza con Saudi Aramco, Zamil Offshore è riconosciuta per la sua presenza significativa e la continua crescita nel settore dei servizi di supporto offshore.

In uno sviluppo significativo nel febbraio 2024, il Fondo di investimento pubblico (PIF) ha acquisito una partecipazione del 40% nella società Zamil, fornendo così un supporto sostanziale per la continua espansione e diversificazione delle attività commerciali di Zamil Offshore.

Ultime parole

Il contenuto di cui sopra è stato realizzato con cura da OUCO, con l'obiettivo di fornirti preziosi riferimenti e assistenza.

In qualità di produttore leader di gru marine, OUCO collabora efficacemente con i principali costruttori navali, cantieri navali e società di servizi marittimi per fornire le necessarie attrezzature di sollevamento e movimentazione vitali per porti e porti.

Inoltre, forniamo anche beni di prima necessità come gru, argani, gruette e scialuppe di salvataggio per numerose navi di nuova costruzione per garantire che siano operative non appena lasciano il cantiere. Se avete esigenze a questo riguardo, non esitate a condividerle con noi. Siamo qui per assisterti.

 

Consiglia di leggere:

Compensazione del sollevamento: spiegazione, principi e applicazioni

Cos'è un bacino di carenaggio? 8 cose che devi sapere

Posa di tubi offshore: la guida definitiva

Aggiorna le preferenze sui cookie
Scorrere fino a Top